FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Donnavventura a Barcellona, tra arte, design e movida

Le inviate del programma ci fanno da guida tra le bellezze architettoniche e nei luoghi più celebri e animati della città

Chi non conosce Barcellona? E’ una delle più amate e versatili città europee, meta prediletta dai giovanissimi, attratti dalla sua vivacità, i suoi locali e la movida che non conosce fine. Ma c’è anche chi la apprezza dal punto di vista artistico, con il suo cuore medievale, rappresentato dal Barrio Gotico, l’estrosa impronta lasciata da Antoni Gaudì con le sue architetture fantasiose e geniali, a cui fanno da contraltare gli edifici modernisti dell’Eixample. E’ la capitale della Catalogna, nonché la seconda città della Spagna dopo Madrid. Non c’è una stagione ideale per visitarla, poiché il suo clima mite la rende godibile durante l’inverno e in estate si può fare il bagno e prendere il sole nelle sue spiagge.

Alla scoperta di Barcellona

Le inviate del programma ci fanno da guida tra le bellezze architettoniche e nei luoghi più celebri e animati della città.

leggi tutto

Passeggiare nella Rambla è d’obbligo, si tratta del lungo viale cittadino che da Plaza de Catalunya arriva sino al porto e alla statua eretta in onore di Cristoforo Colombo. E’ il passeggio cittadino per eccellenza, gremito di gente a qualunque ora del giorno e della notte, gremito di artisti di strada e personaggi bizzarri, cuore della movida più vivace. Da Plaza de Catalunya si può entrare direttamente nel Barrio Gotico, il nucleo antico della città con le sue vie strettissime, i palazzi antichi e la Cattedrale di Santa Eulalia, patrona della città.

La chiesa più famosa però, indiscusso simbolo di Barcellona, è la Sagrada Familia, opera incompiuta del genio Antoni Gaudì. La basilica fu iniziata nel 1882 ed è tutt’ora in costruzione poiché i lavori vengono finanziati quasi esclusivamente da donazioni pubbliche; anche se non conclusa è stata consacrata il 7 novembre 2010 da Papa Benedetto XVI, che l'ha elevata al rango di basilica minore.

Forte è l’impronta che l’ecclettico Gaudì ha lasciato a Barcellona, oltre alla Sagrada Familia va citato il Parc Güell, dalle cui terrazze si gode di una vista privilegiata della città, ma anche le bizzarre Casa Batllò, con la sua ricca facciata dai balconi a forma di maschere, e Casa Millà detta La Pedrera.

Alla Barcellona storica se ne affianca una moderna ben rappresentata dalla Torre Agbar che illumina la notte con le sue oltre 4500 luci al led che permettono la creazione di immagini luminose su tutta la superficie dell'edificio alto 144 metri.

Per gli amanti del design contemporaneo il Meliá Barcelona Sky è senza dubbio l’hotel ideale; è situato nel cuore dell’avanguardistico quartiere di Poble Nou in piena Av. Diagonal, in uno degli edifici più emblematici dello skyline barcellonese, moderno ed elegante, opera dal celebre architetto Dominique Perrault.

Rinomata anche per la sua fantastica vitalità, i suoi locali, la movida che non finisce mai. Barcellona ha tutto, musei ricchi di tesori inestimabili, meraviglie architettoniche, spiagge vivaci e vie sempre animate. Una città nella quale il tempo vola letteralmente, che non stanca mai e che rinnova di giorno in giorno il suo grande fascino.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali